Disostruzione pediatrica, perché imparare le manovre

Disostruzione pediatrica, perché imparare le manovre E’ andato tutto bene… Non faccio che ripetermi queste parole da più di una settimana. Eppure almeno un paio di volte al giorno rivedo quella scena e mi sento ancora tremare. Mio figlio ha rischiato di soffocarsi con una patata al forno perché l’ho lasciato mangiare lontano dalla tavola mentre giocava. Se gli fosse successo... Continua »
marzo 8, 2016

Il tunnel dello spannolinamento: intorno al vasino un anno fa.

Il tunnel dello spannolinamento: intorno al vasino un anno fa. La nostra strada verso lo spannolinamento è stata un vero e proprio tunnel. Lungo, buio e pieno di m…. Abbiamo cominciato un anno fa, per gioco. Lui aveva due anni. Mia madre mi disse di cominciare a metterlo sul vasino appena si svegliava, sia la mattina che il pomeriggio perché  io e mia sorella... Continua »
giugno 1, 2015

Il Rospetto e l’arte oratoria: ovvero chiacchiere per non dormire

Il Rospetto e l’arte oratoria: ovvero chiacchiere per non dormire Il Rospetto è nel suo lettino. Io vicino a lui. Stasera di dormire non ne vuole proprio sapere. “Mamma ‘cconti  un’altra storia?” “No, te ne ho già raccontate due, adesso dormi!” “Mamma io non vojio dormire, vojio stare svejio tutta la notte…” Questa frase suona quasi come una dichiarazione di... Continua »
maggio 18, 2015

Leggere insieme: Pam-Pam l’orsetto golosone.

Leggere insieme: Pam-Pam l’orsetto golosone. La zia Anto ci ha regalato un libricino: Pam-Pam. Un orsetto golosone a caccia di …miele. Il libro ci è piaciuto molto, tanto da diventare la lettura preferita del Rospetto. Tutti i giorni, almeno un paio di volte, si presenta con il libro in mano e mi dice: “mamma, leggi... Continua »
maggio 16, 2015

Una notte, una mamma e il Rotavirus

Una notte, una mamma e il Rotavirus In questi giorni ci è venuto a trovare il Rotavirus. E’ entrato in casa senza avvisare, come il peggiore degli ospiti indesiderati che ti piomba in casa nel peggiore momento possibile. Il Rotavirus con i suoi compari, Diarrea e Vomito, è venuto a trovarci una notte in cui il mio sonno... Continua »
maggio 5, 2015

The Walking dead, ovvero risate con i nostri piccoli zombie

The Walking dead, ovvero risate con i nostri piccoli zombie A me e mio marito piace trascorrere le serate a fare giochi in scatola in coppia o insieme agli amici. Sì siamo un po’ nerd, ma lui di più. Ci piace anche starcene insieme sul divano a guardare le serie televisive. Da “Lost” al “Trono di spade”, passando per “Breaking bad”, “Dexter” e “The Big Bang theory”,  abbiamo visto tutte le... Continua »
aprile 16, 2015

Le 10 cose da portare con sé quando si va fuori con i bambini

Le 10 cose da portare con sé quando si va fuori con i bambini Essere fuori casa con i bambini e al momento cruciale accorgermi di non avere portato proprio ciò di cui ho bisogno in quel momento… Un film visto diverse volte. Mi porto dietro una valigia di roba e mi occorre proprio quella cosa che ho dimenticato o a cui non ho pensato. E così vai con... Continua »
marzo 25, 2015

I vantaggi del cesareo

Non voglio affrontare l’operazione, non voglio lasciare da solo il mio bambino per andare in ospedale,  non voglio camminare di nuovo gobba per il dolore del taglio e i punti che tirano, non voglio il catetere. Insomma non voglio, non voglio, non voglio…Lasciatemi puntare i piedi a terra come una... Continua »
marzo 17, 2015

Una sorellina nel pancione

Ricordo il mio pancione. Ho detto al mio rospetto che nella pancia della mamma c’era un bambino piccolo piccolo quando ero incinta di tre mesi e la mia pancetta cominciava a vedersi. Lui aveva solo 13 mesi, diceva poche parole, quelle essenziali, cioè: mamma, papà, nonna e … Peppa!  Mi... Continua »
marzo 3, 2015